Cosa vedere a Cernobbio Lago di Como

Cernobbio sul Lago di Como, un paese elegante ai piedi del Monte Bisbino

Cernobbio è un’elegante località ai piedi del Monte Bisbino, poco distante dal centro di Como. Da secoli meta prediletta di visitatori da ogni parte del mondo, Cernobbio è nota per la bellezza del suo paesaggio che offre angoli di grande suggestione.

È una cittadina “a misura d’uomo”, piacevole e rilassante, perfetta per chi ama andare alla scoperta del tessuto urbano e culturale delle nostre terre.

Le meravigliose Ville intorno al borgo di Cernobbio

Alla ricchezza ambientale infatti si uniscono testimonianze della creatività e dell’operosità dell’uomo, come le sue prestigiose ville. Tra queste, l’imponente Villa Erba, edificata nel 1898, è stata la residenza nobiliare del grande regista Luchino Visconti ed è oggi un funzionale centro congressi che ospita ogni anno numerose manifestazioni ed eventi.

Un’altra dimora iconica del paese è Villa Bernasconi, pregevole esempio di stile Liberty, costruita tra il 1905 e il 1906. Dal 2017 è divenuta un museo, seguendo il concept della “casa che parla”: è la stessa Villa infatti a guidare il visitatore nel percorso museale attraverso oggetti fisici ed installazioni interattive.

Il vero tesoro di Cernobbio è certamente Villa d’Este, risalente al XVI secolo e trasformata nel 1873 in un lussuoso albergo, con arredi sfarzosi e un ampio giardino all’italiana che si affaccia su lago.

Il suo palmarès vanta numerosi riconoscimenti, tra cui quello attribuito dalla rinomata rivista statunitense Forbes, che nel 2009 lo dichiara miglior hotel del mondo.

Il Giardino della Valle, un luogo incantato

Ma se si vuole rimanere incantati, spiazzati, increduli, Cernobbio cela un posto dove provare questa esperienza. Si chiama Giardino della Valle, un luogo magico, tutto da visitare, nato dalle ceneri di una discarica abusiva a cielo aperto.

La compianta Pupa Frati, per tutti Nonna Pupa, negli anni ’80 fece richiesta al Comune di poter bonificare l’intera zona a proprie spese.

Con un infinito amore e una bruciante passione per la natura e i suoi doni, Nonna Pupa ha lasciato in eredità un piccolo paradiso nel cuore del paese, e un’idea meravigliosa che oggi è un’associazione.

La cucina tipica del Lago di Como

Il lago di Como è famoso anche per la sua cucina tipica. I numerosi ristoranti disseminati lungo il paese restituiscono ai visitatori di Cernobbio l’opportunità di assaporare qualche specialità 100% territoriale: dal misultin al risotto al pesce persico!

Ma prima è d’obbligo, soprattutto nei mesi estivi, un aperitivo in riva immerso in un paesaggio da sogno.

Cosa fare a Cernobbio, ecco qualche consiglio

Cernobbio non si esaurisce lungo le rive del Lario ma si snoda in graziosi percorsi dal sapore Prealpino.

La passeggiata fino alla località Croce dell’Uomo, offre un suggestivo percorso immerso nella natura impreziosito da statue ed opere d’arte ricavate dal legno degli alberi locali. Un’esperienza tutta da vivere!

Infine dalla vetta del Monte Bisbino si gode di un panorama mozzafiato che spazia dalle Alpi Svizzere alla pianura di Milano.

Seguici su Instagram